Archivio Categorie: Tecnologia

Spotify festeggia i 50 milioni di abbonati

Ottimi risultati per Spotify, con la società svedese che ha annunciato di aver raggiunto e superato la soglia dei 50 milioni di utenti paganti. Sempre secondo quanto afferma il leader mondiale dello streaming musciale, nel corso degli ultimi sei mesi gli abbonati sono cresciuti del 25 per cento, riuscendo così a distanziare la concorrenza rappresentata principalmente da Apple Music, che

Continua a leggere

Si avvicina la release finale di Android 7.0

Manca oramai poco per la release finale di Android 7.0 Nougat. Un rilascio quasi imminente, preceduto dal rilascio della Developer preview 5, che secondo il programma di release dovrebbe essere – appunto – l’ultima. Stando alle prime analisi, non vi sono comunque delle novità particolari che potrebbero indurre buona parte degli utenti a procedere con l’aggiornamento, tranne – naturalmente –

Continua a leggere

Apple, forse nuovo iPhone e iWatch a settembre

Ancora non ci sono conferme, ma si vocifera con sempre maggiore insistenza sul fatto che il Watch 2 e l’iPhone 7 di Apple possano essere rilasciati nel corso del mese di settembre. Con, ovviamente, tantissime incognite sulle caratteristiche del nuovo melafonino, che attende un corposo rilancio in termini di immagine e di tecnologia. Tra le voci più insistenti, vi sono

Continua a leggere

Sensor Wake’s: la sveglia aromatizzata sta per arrivare

sensor wake

Quante volte avete apprezzato la possibilità di svegliarvi grazie al profumo del caffè caldo, oppure annusando nell’aria l’odore di una brioche calda? Bene, da oggi potreste far diventare queste emozioni delle vere e proprie abitudini: è nata, infatti, Sensor Wake’s. Si tratta di una normale sveglia, ma al suo interno potreste inserire delle cartucce aromatizzate al profumo che più preferite.

Continua a leggere

Come risparmiare la batteria dello smartphone?

batteria smartphone

Un problema sempre più comune relativo agli smartphone attuali è quello della batteria, che tende a consumarsi troppo rapidamente, esaurendosi dopo poche ore. Non c’è da stupirsi, da un lato, specialmente considerato l’uso (soggettivo) che se ne fa, o le stesse funzioni: molte applicazioni sono in continuo aggiornamento e i social network ne sono un valido esempio. Gli smartphone moderni,

Continua a leggere