Acquisti online: i prodotti e i servizi più gettonati

acquisti on lineIl 2014 è stato un anno molto prolifico per quanto riguarda gli acquisti online. L’e-commerce aumenta il suo fatturato con un modello di business che sfrutta la presenza online per incentivare la produttività, complici anche le applicazioni per mobile.


E’ sicuramente un vantaggio per molte categorie di prodotti sfruttare l’opportunità di essere visibili anche in una vetrina online e non solo attraverso i canali tradizionali. La domanda che sorge spontanea è: “Quanto si compra oggi online in Italia?” e “Quali sono i prodotti più ricercati online?”

L’esperienza di acquisto è stata migliorata anche dalle ‘app’ che vengono sviluppate per rendere più immediato l’uso del dispositivo, in particolare dello smartphone. Le statistiche parlano di una crescita esponenziale degli acquirenti da ‘app’ che dal 20% arriva al 23% riguardando un segmento di consumatori molto interessanti da registrare, perché acquistano prodotti per importi medi più alti e con una periodicità maggiore della media.

Lo smartphone è il trait d’union di consumatori e shopping online, un luogo virtuale dove fare i propri acquisti. Il profilo del consumatore è oggi profondamente diverso da quello del passato, perché è diventato il protagonista del processo di acquisto nella piena consapevolezza di voler soddisfare i propri bisogni.

Gli acquisti multicanale danno la possibilità di acquistare in ogni momento della giornata da ogni luogo e di accedere alle informazioni utili attraverso tutti i mezzi, dallo smartphone al tablet al pc e di effettuare l’acquisto da tutti questi mezzi.

 

Quali prodotti si acquistano più spesso e quali device vengono utilizzati?

 

Al top della classifica dei prodotti maggiormente ricercati e acquistati vi sono i viaggi ed il turismo, a seguire i prodotti di elettronica e i servizi assicurativi, i capi d’abbigliamento e vari altri accessori.

Da tenere in considerazione il dato stagionale che influisce sulla preferenza di beni, servizi e prodotti ricercati e acquistati oltre che sulla distribuzione della spesa. Nei mesi primaverili ed estivi si attesta un trend caratterizzato dal forte aumento della ricerca dei servizi turistici. Mentre nei mesi invernali la ricerca verte maggiormente per abbigliamento, centri benessere e fitness.

Queste categorie di prodotti e servizi hanno la capacità di sviluppare più della metà del valore intero del mercato. Le categorie più prolifiche e ricche sono caratterizzate da un vasto numero di acquirenti e da una spesa più alta della media.

Abbigliamento, calzature, elettrodomestici, prodotti alimentari, servizi online a pagamento risultano essere fra le categorie di prodotti cresciute di più negli ultimi anni. Stanno emergendo nuovi servizi che si prestano all’acquisto online da parte degli utenti per la loro utilità e possibilità di sviluppare direttamente online la creatività. Ad esempio, volantini, biglietti da visita, etichette adesive personalizzate online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.