Apple, forse nuovo iPhone e iWatch a settembre

iphone-6-plus-638374_960_720Ancora non ci sono conferme, ma si vocifera con sempre maggiore insistenza sul fatto che il Watch 2 e l’iPhone 7 di Apple possano essere rilasciati nel corso del mese di settembre. Con, ovviamente, tantissime incognite sulle caratteristiche del nuovo melafonino, che attende un corposo rilancio in termini di immagine e di tecnologia. Tra le voci più insistenti, vi sono comunque quelle che sostengono che il nuovo iPhone possa incorporare un tasto fisico Home nel display, e che possa condurre in disponibilità la tecnologia touch ID, oltre a un display curvo. Caratteristiche che potrebbero comunque essere limitate al solo Watch, rimandando invece al futuro l’integrazione con il più noto smartphone di casa Apple. Ad ogni modo, considerato che mancano ancora parecchi mesi al lancio, e che ogni lancio è circondato dal massimo riserbo, non possiamo che valutare quanto sopra come delle mere ipotesi.

Le novità dovrebbero inoltre riguardare non solamente il lato hardware, quanto anche quello software, giunto oramai a un nuovo livello di maturazione e di apertura maggiore nei confronti degli sviluppatori, permettendo in tal modo una più ampia integrazione con le funzionalità, e sfruttando al meglio le potenzialità del dispositivo wearable su cui Apple sembra puntare maggiori investimenti. Per quanto concerne il prezzo, infine, difficilmente Apple sceglierà di rinunciare alla propria politica di pricing. E, dunque, difficilmente riusciremo ad avere tra le mani (o al polso) uno smartwatch che possa candidarsi ad essere più economico rispetto all’ultima versione. Non ci rimane che attendere ancora, e comprendere se tali rumors troveranno o meno idonea collocazione…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.