Come arredare la casa con i decori per interni

parete-verdeIl carattere di un’abitazione è dato anche dal tipo di imbiancatura utilizzato. Per molte persone l’unico colore da utilizzare per le pareti di casa è il bianco, nelle sue diverse tonalità; si dovrebbe invece imparare a sfruttare i colori e i decori per interni, che permettono di aumentarne la bellezza e il colore di ogni abitazione.

Le pareti colorate

All’interno della casa sarebbe opportuno evitare di utilizzare dei colori eccessivamente vivaci, che possono risultare eccessivi e poco piacevoli se utilizzati per un intero ambiente. Questo però non ci vieta di dipingere una singola parete con una colorazione squillante o con un decoro particolare. Sempre più spesso si è diffusa questa abitudine, che permette di sfruttare tutti i colori dell’arcobaleno in qualsiasi stanza della casa. La parete da colorare dovrebbe essere scelta in modo oculato: non serve a nulla dipingere di arancione la parete dietro all’armadio o ingombra di mobili e quadri. Piuttosto conviene scegliere il colore più acceso per la parete che si rivela in modo maggiore, in modo da poter godere appieno della tonalità scelta.

I colori nella casa

I colori hanno una profonda influenza sul nostro stato d’animo, anche a livello inconscio. Per questo motivo è opportuno evitare di utilizzare alcuni colori in particolari stanze della casa. Ad esempio nelle camere da letto è bene prediligere colori che conciliano il sonno e la tranquillità, come ad esempio il verde chiaro o l’azzurro. Per la cucina invece si possono usare tutti i colori, anche se è bene evitare le tonalità molto scure, soprattutto se la stanza è di dimensioni molto ridotte. Nei bagni è consigliabile concordare il colore delle pareti con quello dei sanitari o delle eventuali piastrelle, altrimenti si rischia di ottenere un’accozzaglia di colori poco piacevole. Ulteriori consigli su come decorare le pareti della casa si trovano a questa pagina: http://www.imbianchino.roma.it/decorazioni-pareti-interni-a-roma/.

Come sfruttare al meglio i colori delle vernici

Il colore delle pareti può contribuire anche a donare maggiore luminosità o a nascondere alcune imperfezioni. Le pareti poco rifinite, o che presentano alcune imperfezioni possono essere dipinte con tonalità prese dalla terra, come il tortora o il beige: questo consente di modulare la luce in modo da nascondere qualsiasi dislivello o avvallamento. Nelle stanze molto piccole e con finestre di dimensioni ridotte è bene usare colori vivaci, non troppo scuri: in questo modo si migliora la distribuzione della luce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.