Bomboniere fai da te, l’occorrente per realizzarle

bomboniere zuccheroLe bomboniere fai da te sono la nuova frontiera dell’originalità nei festeggiamenti. Sempre più persone scelgono di trovare metodi originali (e perché no, anche economici) per confezionare in casa dei piccoli ricordini per tutta la famiglia e gli invitati, per rendere unica, personalizzata ed indimenticabile la propria ricorrenza. Sia che si tratti di una laurea, di un matrimonio, di un battesimo o di un fidanzamento, bisogna sapere quale sia l’occorrente per realizzare bomboniere fai da te.

Non basta solamente una buona manualità, infatti, è necessario anche avere a portata di mano tutti quei materiali che servano per fare le bomboniere fai da te. Dove procurarseli? In cosa consiste questo materiale? Vediamo insieme qualche suggerimento per trovare i materiali adatti per le bomboniere fai da te.

Se si vogliono creare bomboniere fai da te rustiche, allora l’occorrente è il materiale artigianale e vintage. Basta andare in soffitta per ritrovare qualche vecchia cartolina, sacchetti di iuta, e quanto può servire per creare ad esempio dei simpatici segnaposti-bomboniere per un matrimonio all’insegna della semplicità, magari fatto in campagna. I classici sacchetti di iuta ripieni di confetti possono essere acquistati direttamente online, oppure fatti a mano.

Nel secondo caso quello che occorre è un po’ di iuta o di stoffa grezza (tipo lino, per intenderci) logicamente ben lavata, delle forbici ed un nastro di raso, magari di differenti colori. Basta ritagliare dei quadrati di stoffa di almeno 15 centimetri per 15 per ottenere degli ottimi sacchettini. Metteteci qualche confetto, richiudeteli con lo spago facendo un fiocco e legatevi anche il nome dell’invitato.

Se invece si vuole sapere quale sia l’occorrente per realizzare bomboniere fai da te più classiche, come ad esempio le scatoline con i confetti, allora quello che occorre è del cartoncino rigido (possibilmente a stampa, oppure con delle texture differenti, rimanendo su colori pastello) e dei confetti, oltre che un manuale che spieghi come disegnare e montare la scatolina.

Per chiudere la scatola può essere utile della lacca: acquistate in cartoleria la lacca, un piccolo timbro. Mettete dei confetti nella scatolina, chiudetela, scaldate la lacca con un accendino facendone cadere qualche goccia dove le estremità della scatola combaciano e premete con il timbro: ecco un modo originale di fare una bomboniera fai da te!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.