Computer portatili, come scegliere il prodotto migliore

laptopOggi il mercato dei computer portatili è molto ampio, anche perché il loro prezzo non particolarmente elevato e la grande praticità dli ha resi dispositivi molto diffusi. Trovare il prodotto migliore possibile non è cosa facile, anche perché non esiste un computer portatile perfetto, in senso assoluto. Ognuno di noi ha infatti diverse esigenze, cosa che può fare la differenza nella scelta del portatile ideale. Tra i portatili disponibili sul mercato negli ultimi tempi Dell XPS è uno di quelli più consigliati, grazie anche alla sua versatilità.

Trovare il computer giusto

Chi intende acquistare il miglior computer dovrebbe come prima cosa ragionare su un concetto fondamentale: a cosa gli servirà il dispositivo che sta per acquistare. Questo perché un offerta molto variegata porta ad avere a disposizione numerosi modelli, alcuni anche a prezzi decisamente molto elevati. Prima di spendere varie centinaia di euro è importante valutare quali siano le funzionalità di cui godremo in modo maggiore, per evitare sprechi inutili. Conviene anche ricordare che i prodotti in sconto, quelli venduti a prezzi decisamente modici, possono essere interessanti solo per chi fa un utilizzo sporadico del computer, perché in moti casi si tratta di fondi di magazzino o di dispositivi nati con qualche grave pecca. Se utilizzeremo il portatile solo per navigare occasionalmente in rete o per leggere qualche e-mail, anche i dispositivi a basso costo possono fare per noi. Nel caso in cui invece si abbia l’intenzione di sfruttare il portatile anche per altri scopi allora è consigliabile precisarli in modo chiaro.

Display, processore, memoria RAM

Per quanto riguarda le caratteristiche peculiari di un computer portatile sono le medesime rispetto ad un computer fisso. Se intendiamo avere tra le mani un prodotto di ultima generazione, veloce nell’apertura dei programmi, sempre aggiornato e con tutte le funzionalità oggi disponibili, allora dovremo fare attenzione ad alcuni elementi fondamentali. Il primo è certamente il processore, che è per certi versi il cuore del dispositivo: anche senza arrivare ai migliori processori oggi disponibili, verifichiamo che si tratti almeno di un modello di fascia alta. Altro elemento importante è il display, che dovrà essere sufficientemente grande e decisamente molto preciso, ad alta definizione. Per le dimensioni molto dipende dalle nostre esigenze, si consideri anche che con una piccola spesa sarà possibile affiancare al portatile un monitor di grandi dimensioni, per utilizzarlo alla scrivania di casa. Un altro elemento decisivo è la quantità di RAM, che deve essere al minimo di 8 GB, possibilmente di più se intendiamo utilizzare programmi che abbiano un certo peso, così come i giochi più appassionanti.

Altre caratteristiche importanti

altri elementi decisivi per l’acquisto sono poi la presenza di un HD a stato solido, indicato con la sigla SSD. Si tratta di HD di ultima generazione, con un accesso ai dati decisamente rapidissimo, imparagonabile rispetto agli HD più vecchi. Può rivestire una certa importanza anche il peso del portatile, ma questo dipende dall’utilizzo che ne dovremo fare; se il dispositivo sarà utilizzato in viaggio, o magari all’università, per molti gironi a settimana, allora avere un portatile leggero e maneggevole è un elemento di primaria importanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.