Cos’è Litecoin?

Creato nel 2011 da Charles Lee, Litecoin è un hard fork di Bitcoin. Ciò significa che questa altcoin è stata creata a causa di alcuni cambiamenti estremi al protocollo della rete blockchain riguardanti la validità delle transazioni, generando una nuova blockchain che non è retrocompatibile con quella “madre”, della più nota Bitcoin.

Quella di Litecoin è una rete open-source che facilita i pagamenti globali e condivide alcune somiglianze con Bitcoin, come la sua decentralizzazione. Tuttavia, si differenzia anche in molti modi, in quanto può generare blocchi molto più velocemente di Bitcoin.

Nel corso degli anni, dalla sua creazione, ha fluttuato selvaggiamente in valore raggiungendo dei picchi storici tali da essere stata la terza più grande criptovaluta al mondo secondo la capitalizzazione di mercato. Utilizzando la tecnologia peer-to-peer può facilitare i pagamenti in tutto il mondo.

Il numero finito di monete Litecoin che possono essere generate è significativamente più grande del numero finito di Bitcoin (84 milioni rispetto ai 21 milioni di Bitcoin). E questo può mantenere i prezzi leggermente più bassi, pur rendendo LTC un investimento più facile per i principianti. Nella prima parte del 2021, Litecoin aveva un valore di mercato di 13,1 miliardi di dollari.

Alcuni dei principali vantaggi di Litecoin includono la sua rapida velocità di transazione che assicura che le transazioni possano essere concluse rapidamente senza alcun danno per la sicurezza o l’integrità della rete.

Litecoin offre inoltre sicurezza e longevità agli investitori che possono essere caratteristiche attraenti per gli investitori più reticenti e i neofiti. Essendo una delle uniche due criptovalute che non sono mai uscite dalla top ten delle criptovalute di maggior valore (l’altra è Bitcoin), Litecoin offre il potenziale per un progetto di investimento redditizio con rischi inferiori rispetto ad altre altcoin.

Naturalmente, si tratta pur sempre di un investimento ad elevato livello di rischio e, come tale, consigliamo a tutti i nostri lettori di avvicinarsi ad esso con la giusta consapevolezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.