Decorare la casa: come sfruttare al meglio i colori

pareti cameraIl colore delle pareti di una stanza può influire in vari modi sulle sensazioni che l’ambiente ci dà, ma anche sull’impressione che ne traiamo al nostro ingresso. L’utilizzo dei colori per l’imbiancatura non dovrebbe essere lasciato al caso, o ai gusti personali, ma dovrebbe seguire un criterio ben preciso, in modo da rendere più accogliente ogni ambiente. A tal proposito si può contattare imbianchino roma e chiedere qualche consiglio, oltre che il preventivo per le opere da effettuare in casa.

Il colore della luce

La luce può assumere tanti diversi colori. Ce ne accorgiamo soprattutto in alcuni momenti del giorno come ad esempio all’alba o al tramonto, quando una luce colorata, azzurrata o rosata, riempie la casa, donandoci sensazioni molto intense. Questo stesso effetto lo possiamo ottenere anche dipingendo le pareti di una stanza con colori ben precisi. Ad esempio il colore arancione, il giallo, il rosso, sono colori che aiutano a donare calore ad un ambiente. Se amiamo i colori neutri o il bianco possiamo anche evitare di dipingere tutte le pareti con il colore scelto, possiamo decidere di imbiancare con un colore molto intenso anche solo un’unica parete. Il risultato finale sarà comunque molto intenso e piacevole.

Modificare le dimensioni di una stanza

La luce che penetra in un ambiente ci consente di percepirne le dimensioni in un modo particolare. Ad esempio una stanza con molte finestre ci apparirà, al mattino, particolarmente grande; mentre una stanza con una singola piccola finestra ci apparirà molto angusta, anche se le effettive dimensioni sono ampie e confortevoli. Visto che non sempre è possibile aprire o chiudere finestre a nostro piacimento, possiamo ottenere un effetto similare anche utilizzando i colori. In una piccola stanza, o in un ambiente dal soffitto basso, l’utilizzo del bianco o di colori chiari può portare ad avere sensazioni di maggiore ampiezza e spaziosità. Al contrario le stanze molto grandi, eccessivamente lunghe o con soffitti di altezza superiore ai 3 metri, sono particolarmente adatte ad essere dipinte con colori scuri, anche molto coprenti. L’effetto finale ci stupirà. Il colore delle pareti , se utilizzato in modo intelligente, può essere sfruttato come se fosse un complemento d’arredo. Proprio come avviene ad esempio per i tendaggi o il rivestimento di un divano. In genera conviene evitare di dipingere una stanza di un colore identico a quello del mobilio, ma è opportuno imbiancare almeno alcuni particolari, o anche solo una parete, con le tonalità del legno dei mobili, per rendere più uniforme l’effetto finale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.