Funerale Laico: dove e come celebrarlo

cimiteroA differenza dell’Italia, la gran parte degli altri stati europei può contare su una maggiore indipendenza dalla chiesa cattolica: non solo al di fuori dei confini nazionali è più numerosa la popolazione che si rifà a valori laici, ma anche a livello governativo le cose funzionano in maniera assai diversa con organi legislativi che hanno dimostrato una maggiore attenzione nei confronti del rapporto tra stato e religione.

Di conseguenza è bene chiarire come funzionino i funerali laici in questo nostro Paese che di laico ha ancora ben poco: un’Agenzia Funebre Roma può esservi di aiuto sotto questo punto di vista, ma potete prendere per buone anche le considerazioni che seguono.

Alcune città d’Italia si sono già attrezzate sotto questo punto di vista, predisponendo Sale del Commiato per laici e religiosi che si presentino in maniera sobria, ordinata e rigorosamente priva di riferimenti spirituali. Dopodiché è opportuno conoscere una condizione che è tanto radicata quanto poco conosciuta: i funerali (laici o religiosi non fa differenza) possono essere celebrati in qualsiasi luogo dal momento in cui la legge non pone alcun limite su questo fronte. Un funerale laico può di conseguenza tenersi in un crematorio locale, in casa, in una sala di albergo o in qualsiasi altro luogo che sia stato preventivamente scelto dal defunto o dai suoi familiari più stretti.

D’altro canto anche le chiese non sono specificatamente autorizzate a celebrare funerali: al loro interno è possibile farlo proprio in virtù delle stesse norme che consentirebbero di celebrare la funzione in qualsiasi altro luogo! E’ però naturale che per i non religiosi le cose tendano a complicarsi un po’ di più poiché, a differenza di quanto accade nel caso dei credenti, questi si ritrovano a dover reperire il luogo ideale presso cui tenere la funzione ed anche districarsi tra le norme per fare in modo che possa aver luogo l’ormai conosciuto rito della cremazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.