Idee per ristrutturare il bagno di casa

bagno casaSiete alla ricerca di qualche idea per ristrutturare il bagno di casa vostra? Cerchiamo di darvene alcune, ma prima è importante riflettere su qualche punto.

Prima di iniziare ad immaginare come vorreste fosse il vostro bagno, ci sono alcune riflessioni che è bene fare. Per prima cosa, si tratta del vostro bagno principale o di quello di servizio (o per gli ospiti).

Dovrete poi fare i conti con le dimensioni del bagno e con il vostro budget. In fine, tenete debitamente in considerazione lo stile della vostra casa, per creare un bagno armonioso rispetto alle altre stanze e solo a questo punto informatevi sugli ultimi trend.

Se volete un bagno che sia bello, funzionale e alla moda dovete senza dubbio informarvi sulle ultime tendenze del settore, ma questo non significa che dovrete per forza seguirle, come detto ci sono vari aspetti che potranno condizionare le vostre scelte.

Conoscere comunque cosa propone in questo momento il mercato vi fa senza dubbio partire con il piede giusto. Non si tratta solo di scelte estetiche, che comunque hanno un peso rilevante, ma anche di importanti aspetti funzionali, che possono ad esempio, farvi risparmiare e ridurre anche gli sprechi.

Le colonne doccia Idroclic, ad esempio, non solo con un piccolo investimento vi consentono di avere una doccia moderna, che vi regalerà un’esperienza molto gradevole e rilassante, ma vi consentiranno anche di risparmiare sulla bolletta di acqua e gas, riducendo gli sprechi e l’impatto sull’ambiente.

Un buon miscelatore per la doccia infatti, fa consumare meno acqua ed energia per riscaldarla e vi evita anche il trauma di docce gelate o bollenti.

Scegliere le piastrelle giuste vi aiuta a cambiare il volto del vostro bagno e a renderlo più moderno. Allo stesso modo, giocate anche con il colore delle pareti e dei complementi di arredo, in particolare se il bagno che andrete a ristrutturare è di piccole dimensioni. L’uso di colori chiari e specchi vi aiuta ad aumentare, almeno visivamente, gli spazi a vostra disposizione. Potreste scegliere un lavandino piccolo, così da risparmiare altri preziosi centimetri, se invece lo spazio c’è perché non optare per un doppio lavandino, così anche se avete un solo bagno potrete la mattina lavarvi i denti e prepararvi in contemporanea, risparmiando non poco tempo.

Insomma, le idee come avrete capito non mancano, ci sono poi molti nuovi materiali e finiture disponibili e su questo fronte la ricerca è continua. Se dovete ristrutturare il bagno avrete solo due limiti con cui fare i conti, il budget e la vostra fantasia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.