NASA, che cos’è e cosa fa

La NASA è l’agenzia statunitense responsabile del programma spaziale, nonché della ricerca aeronautica e aerospaziale. acronimo di National Aeronautics and Space Administration, è stata fondata nel 1958 dal presidente Eisenhower e, fin dalla sua istituzione, ha guidato la maggior parte degli sforzi di esplorazione spaziale degli Stati Uniti, incluse le più note missioni di sbarco sulla Luna e lo Space Shuttle.

Il programma Apollo era un’iniziativa guidata direttamente dal presidente Kennedy in risposta al presunto vantaggio sovietico nella corsa allo Spazio. Con un costo di oltre 20 miliardi di dollari (nel 1960!), Apollo è stato uno dei programmi scientifici più onerosi della storia, con l’ambizioso obiettivo – riuscito – di sbarcare un uomo sulla Luna entro la fine degli anni ’60, per un’impresa poi realizzata da Neil Armstrong nel 1969.

La NASA è un’agenzia spaziale civile indipendente sotto il ramo esecutivo, creata dal Congresso per aiutare a mettere in atto le politiche aerospaziali o fornire servizi speciali al Paese. Sebbene la NASA non sia un’organizzazione a livello di gabinetto come il Dipartimento della Difesa, il suo amministratore viene nominato dal Presidente e deve essere confermato dal Senato.

A loro volta, i presidenti possono impostare politiche / indicazioni molto precise per l’agenzia. Ad esempio, nel 1961, come già rammentato, il presidente John F. Kennedy indicò alla NASA di sbarcare uomini sulla luna entro il 1970, mentre nel 1972, il presidente Richard M. Nixon ordinò alla NASA di sviluppare lo Space Shuttle. Nel 1984, il presidente Ronald Reagan ha invitato la NASA a sviluppare una stazione spaziale “in un decennio”, mentre nel 1989 il presidente George H.W. Bush ha proposto di inviare esseri umani su Marte.

Più recentemente, nel 2004, il presidente George W. Bush ha chiesto alla NASA di sviluppare un nuovo veicolo spaziale entro il 2008 (ora chiamato Orion) e focalizzare le attività spaziali umane sull’esplorazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.