I prestiti INPDAP per i militari

denaro prestitoL’ex Prestito INPDAP è una particolare forma di finanziamento garantita oggi dall’INPS, dopo che l’ente ha totalmente assorbito l’INPDAP. Questo tipo di prestito è rivolto a tutti i dipendenti ed i pensionati pubblici, indipendentemente dal tipo di azienda, ente o ministero in cui lavorano o hanno prestato servizio. L’importante è che siano iscritti alla Gestione Unitaria Autonoma delle Prestazioni Creditizie e Sociali, per la quale mensilmente viene pagata una minuscola percentuale del proprio stipendio. I militari sono a tutti gli effetti dipendenti pubblici, quindi possono anche loro accedere a questo tipo di finanziamento, come si può verificare anche su questo sito.

Che tipo di prestito

Il cosiddetto Prestito INPDAP è un finanziamento chiamato anche piccolo prestito; si tratta di cifre contenute, per richiedere le quali non è necessario indicare la motivazione, quindi non serve indicare una spesa che si deve effettuare nell’imminenza, come ad esempio l’acquisto di un elettrodomestico o di una vettura. I soldi ottenuti tramite questo finanziamento possono essere utilizzati anche solo per avere maggiore disponibilità di liquidità sul proprio conto corrente. Le cifre sono limitate, perché corrispondono ad un minimo di 1 mensilità netta, fino ad un massimo di 8 mensilità nette, da restituire in un tempo minimo di due anni, fino ad un massimo di quattro anni. Quindi, la quantità di denaro che si può richiede dipende direttamente da quanto si percepisce mensilmente con il proprio stipendio. Altri tipi di prestito dedicati ai militari raggiungono invece cifre superiori, anche diverse decine di migliaia di euro; in questi casi però è necessario indicare le motivazioni della spesa. La restituzione in questo caso deve avvenire in un minimo di 5 anni, fino ad un massimo di 10 anni, ossia 120 rate.

I requisiti

Per accedere al prestito INPDAP per militari è necessario essere in servizio da almeno 4 anni, durante i quali siano stati pagati i contributi. Trattandosi di forze dell’ordine, non esiste la possibilità di richiesta di questo tipo di prestito da parte di persone che hanno un contratto a tempo determinato. Non occorre altro tipo di requisiti e i prestiti sono in genere sempre accolti. L’INPS stanzia periodicamente dei fondi che serviranno per questo tipo di finanziamenti. Se al momento della richiesta i fondi fossero terminati si viene automaticamente inseriti in una lista d’attesa, fino allo stanziamento successivo. Le richieste si devono effettuare direttamente online, dove sono disponibili pagine appositamente preparate per i militari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.