Pulire il bagno rapidamente: poche mosse per un’igiene assicurata

pulire bagnoE’ possibile pulire il bagno in poche mosse, e senza perdere troppo tempo? Diciamoci la verità: questa stanza è quella considerata di meno, e a cui dedichiamo sempre meno tempo. Il risultato finale, però, non sempre è dei migliori. Ecco una mini guida utile per le donne che lavorano…e non solo!

Prima di tutto, armatevi di guanti, oli essenziali, aceto, bicarbonato o prodotti naturali. Gli oli essenziali vi serviranno per profumare in modo naturale il vostro bagno, senza dover ricorrere a tutti quegli spray chimici e non sempre dal buon profumo.

Se hai poco tempo a disposizione, non ti resta che seguire questo rapido procedimento: inizia a tirare via eventuali tappetini, e metti sui sanitari la cesta del bucato sporco. Ora, passa l’aspirapolvere, e successivamente utilizza una spugna per pulire i sanitari e i lavandini.

A questo proposito, ti consigliamo di utilizzare una spugna imbevuta di disinfettante: passate i lavandini, i bidet e i sanitari e poi risciacquate tutto velocemnete. Se avete qualche minuto in più, potete assciugare il tutto con un panno imbevuto di alcol: in questo modo avrete anche un effetto brillante.

Infine, passate una spugna sul water ed utilizzate un prodotto che sia allo stesso tempo pulente e pronto per essere immediatamente asciugato. Infine, una passata di mocio al pavimento vi permetterà di ultimare le vostre pulizie veloci.

Se, però, avete un po’ di tempo in più vi consigliamo di dedicarvi ogni giorno ad un angolo “morto” del vostro bagno: vi basteranno una decina di minuti per pulirlo con attenzione, e per evitare di arrivare alla fine della settimana con troppo lavori arretrati.

Ora non vi resta che assaporare il profumo di pulito del vostro bagno, e ricordatevi il primo e fondamentale consiglio: quando uscite dal bagno rimettete tutto in ordine. In questo modo, al vostro rientro, non vi sembrerà di dover eseguire troppe pulizie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.