Ristoranti in Franchising: apriamo un Mc Donald’s?

mcdonaldQuante volte avete pensato di aprire un negozio in franchising? In fondo, in tempi di crisi il lavoro deve essere creato di volta in volta. Ma se, invece che di un negozio, parlassimo di un ristorante? O meglio, di un bel Mc Donald’s? Già, anche voi potete aprire un posto simile, ma solo se pensate di avere i requisiti giusti: ecco alcune informazioni utili.

Prima di tutto, l’azienda valuta molto attentamente le candidature relative alle nuove aperture. E’ fondamentale, quindi, avere tre caratteristiche principali: avere un’età compresa tra i 32 e i 48 anni, avere disponibilità a trasferirsi lungo tutto il territorio italiano, e aver a disposizione almeno 500 mila euro.

Se avete questi tre requisiti, allora potete ritenervi già fortunati, ed essere sulla buona strada. Già, perchè il processo di selezione, e formazione, dura ben 12 mesi. In tutto questo periodo, il futuro imprenditore dovrà dimostrare la sua vera natura, e le sue intenzioni, frequentando corsi professionali (gratuiti) e colloqui individuali.

Ma non è tutto qui: oltre ai 500 mila euro iniziali, il futuro imprenditore dovrà elargire 54.900 euro di initial fees, e calcolare altre spese quali, ad esempio, le royalties (pari al 5% delle vendite), l’affitto mensile (calcolato in base alle vendite) e la pubblicità nazionale.

In quest’ultimo caso, i soldi elargiti vengono “incassati” direttamente dal consorzio costituito da tutti i franchisee di Mc Donald’s. In definitiva, se volete aprire un ristorante utilizzando questo marchio, dovete pensare di spendere poco più di 1 milione di euro.

Ma quali profitti ne ricaverà il proprietario? Quest’ultimo, in fase conoscitiva, dovrà dimostrare di avere la buona predisposizone al contatto con la clientela. Inoltre, il profitto dipenderà, in linea di massima, dal modus operandi del futuro imprenditore, e dalla sua predisposzione.

Ora che avete qualche informazione in più non vi resta che compilare il form che trovate sul sito Mc Donald’s: siete pronti a buttarvi in questa avventura?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.