Sconfiggere la cellulite con gli estratti dell’uva

uva celluliteLa cellulite è un fastidioso disturbo, che purtroppo molte donne conoscono bene, sin da giovani. Si tratta di un problema con diverse cause, che porta ad un elevato aumento ella ritenzione idrica e ad una modificazione profonda del derma. Le cellule adipose si riuniscono in noduli duri, il collagene si indurisce e i liquidi interstiziali non sono più drenati in modo corretto. Il risultato è la classica pelle a buccia d’arancia, peggiorata dalla costante produzione di tossine e di radicali liberi. Oggi le donne hanno un nuovo alleato contro la cellulite, prodotto grazie agli estratti di uva. Se ne parla anche sul sito www.baroanticellulite.eu.

L’uva nebbiolo

L’uva nebbiolo è quella coltivata in Piemonte, con cui si prepara il barolo. La crema Barò sfrutta i poteri antiossidanti dell’uva per contrastare inestetismi cutanei come la cellulite. Si tratta di una crema setosa e ricca, che una volta massaggiata sulla pelle pulita si trasforma in un delicato olio, che viene rapidamente assorbito, lasciando un delizioso profumo fruttato. Le crema contiene estratti di uva fresca, composti da un’enorme quantità di polifenoli. Stiamo parlando dei migliori antiossidanti che la natura ci offre. Oltre agli estratti di uva nella crema è presente anche della caffeina, che permette di sciogliere i noduli di cellule adipose; completa la formulazione la carnitina, una sostanza in grado di stimolare il drenaggio dei liquidi in eccesso e di favorire la corretta circolazione sanguigna.

Risultati che durano nel tempo

Perché l’utilizzo di una crema anticellulite permetta di avere dei risultati duraturi è importante considerare che i principi attivi che contiene devono penetrare in profondità nel derma e agire sulle cellule che lo costituiscono. Si deve quindi considerare che l’uso andrà protratto per almeno 10-15 giorni. Molto poi dipende dalla situazione del singolo soggetto che sta utilizzando la crema. Barò anticellulite si utilizza una sola volta al giorno, preferibilmente al mattino. Anche in questo caso però dipende poi dagli impegni di ognuno, nessuno vieta di utilizzarla solo la sera, prima di andare a letto.

Una cute più bella

Eliminare la cellulite non solo permette di non avere più questo fastidioso disturbo, ma anche di avere una pelle più bella. La cellulite infatti porta ad una modificazione del processo di produzione di collagene all’interno delle cellule. Il risultato è una pelle scarsamente elastica, che appare flaccida e di consistenza poco tonica. Dopo l’utilizzo di una crema anticellulite la pelle tende a tornare tonica e compatta, con una maggiore elasticità. Per favorire questo processo si può anche valutare l’idea di cominciare un’attività fisica, se già non la si pratica. Tra le più suggerite consigliamo la camminata, da praticare anche ogni giorno, per almeno 30-40 minuti, ad una certa velocità. Per chi da tempo non fa sport inizialmente si può cominciare in modo graduale, con 10-15 minuti al giorno; per poi allungare il percorso fino a 1 ora o anche di più. La camminata non solo aiuta a combattere la cellulite, ma consente anche di diminuire il rischio di malattie cardiovascolari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.