Cos’è la manipolazione emotiva nascosta

denaro uomo d'affariLa manipolazione emotiva nascosta è usata da persone che vogliono ottenere potere o controllo su di voi mettendo in atto tattiche che sono sia ingannevoli che subdole. Queste persone vogliono cambiare il vostro modo di pensare e di comportarsi senza che vi rendiate conto di quello che stanno facendo. In altre parole, usano tecniche che possono alterare le vostre percezioni, cominciando poi a scalfire la vostra stessa identità in modo metodico, tanto che col passare del tempo perderete la vostra autostima e vi trasformerete in qualsiasi cosa vogliano che siate.

La manipolazione emotiva occulta è più comune di quanto si possa pensare. Poiché è sottile, le persone sono raramente consapevoli che sta accadendo a loro, e in alcuni casi, potrebbero non notarlo mai. Solo gli acuti osservatori esterni possono essere in grado di dire quando questa forma di manipolazione è in corso.

Potreste conoscere qualcuno che prima era divertente e gioviale, poi ha avuto una relazione con qualcun altro, e qualche anno dopo, sembra avere una personalità completamente diversa. Se si tratta di una vecchia amica, potreste anche non riconoscere la persona che è diventata. Questo è quanto può essere potente la manipolazione emotiva nascosta. Può stravolgere completamente la personalità di qualcuno senza che se ne renda conto. Il manipolatore vi influenzerà a poco a poco, e voi accetterete i piccoli cambiamenti che volano sotto il radar, fino a quando il vecchio voi sarà sostituito da una diversa versione di voi, costruita per essere sottomessa al manipolatore.

La manipolazione emotiva nascosta funziona come un “colpo di stato” che si realizza lentamente. Vi richiede di fare piccole concessioni progressive alla persona che sta cercando di manipolarvi. In altre parole, lasciate andare piccoli aspetti della vostra identità per accomodare la persona manipolatrice, in modo che non vi venga mai in mente che c’è qualcosa di più grande in gioco.

Quando la persona manipolatrice ti spinge a cambiare in piccoli modi, ci si adeguerà perché non vuoi “sudare per le piccole cose”. Tuttavia, c’è un effetto domino che si verifica quando iniziate a concedere alla persona manipolatrice. Sarete più a vostro agio nel fare concessioni successive, e la vostra personalità sarà cancellata e rimessa al suo posto in una progressione cumulativa.  La manipolazione emotiva nascosta si verifica in qualche misura in tutte le dinamiche sociali. Vediamo come si svolge nelle relazioni romantiche, nelle amicizie e sul lavoro.

I modi in cui un manipolatore può agire sono innumerevoli, tuttavia seguono sempre strategie di base che generalmente hanno meccanismi molto precisi rappresentati dalla necessità di provocare sentimenti ed emozioni che portano tutti al raggiungimento del loro obiettivo.

Conoscere queste strategie manipolatorie permette di crearne altre che hanno il compito opposto, cioè quello di difendersi dalla manipolazione stessa.

L’uso della manipolazione emotiva segreta non è particolarmente difficile, purché si seguano alcuni passi specifici. Il manipolatore infatti adesca il suo bersaglio ponendosi in primo luogo in una sorta di ruolo di affidabilità, per esempio facendo amicizia con qualcuno o ponendosi in una posizione di sollievo e utilità; in secondo luogo dopo essersi assicurato di essere in quella posizione, crea le condizioni ideali per ottenere il suo obiettivo e le sfrutta al massimo, suscitando i sentimenti di cui abbiamo parlato prima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.