Cucina: perché preferire il frullatore a immersione

mixer cucinaNegli ultimi anni i frullatori ad immersione stanno vivendo un periodo di grande successo; molte persone li preferiscono anche ad altri elettrodomestici, per diverse ragioni. La presenza sul mercato di modelli professionali, come ad esempio bamix mx100080 mixer m200, rende ancora più interessante questo tipo di apparecchiatura.

I vantaggi principali


Le peculiarità del frullatore a immersione portano molte persone ad utilizzarlo ampiamente, spesso anche in sostituzione di altri elettrodomestici, si tratta infatti di un’apparecchiatura molto versatile. Nei decenni passati questi frullatori servivano esclusivamente a quanto dichiara il loro nome: a frullare, inserendo le lame direttamente nel contenitore di cottura, o nel bicchiere allungato in dotazione. Oggi sono invece disponibili molti modelli dotati di una serie di accessori molto ampia, che permette di sostituire totalmente il robot da cucina, la grattugia, l’affetta verdura e così via. Il tutto in un elettrodomestico molto compatto, che in genere si può smontare rapidamente e chiudere in un piccolo cassetto.

La pulizia

Al tra caratteristica molto interessante del frullatore a immersione è la possibilità di staccare, smontare e lavare separatamente ogni piccolo accessorio; molte marche consentono di scollegare totalmente la barra che sostiene le lame, per porre il tutto in lavastoviglie. In questo modo si pulisce alla perfezione l’elettrodomestico anche dopo aver preparato salse o creme particolarmente oleose. Non tutte le marche, ma alcune si, consentono anche di acquistare separatamente gli accessori. Questo rende ancora più pratico questo tipo di frullatore. Da un lato è possibile acquistare il prodotto in diversi periodi, ampliandone progressivamente le possibilità; dall’altro lato risulta possibile sostituire ogni pezzo che si rompe, che si usura o che si rovina, anche solo accidentalmente.

Il prezzo

Ciò che rende particolarmente interessante il frullatore a immersione è anche il prezzo: sul mercato se ne trovano diversi modelli a prezzi veramente contenuti, anche inferiori ai 50 euro. Con una cifra così contenuta si ottengono comune prodotti di buona qualità, che possono durare diversi anni senza manifestare alcun problema. Prima di acquistare un frullatore ad immersione però conviene verificarne le caratteristiche, come ad esempio la potenza del motore e la presenza di lame totalmente in acciaio inox. Solo in questo modo infatti si otterrà un prodotto affidabile, versatile e pratico, che permette di frullare e sminuzzare qualsiasi cibo. Chiaro che molto dipende dalle esigenze personali: se l’apparecchi ci serve solo per preparare il passato di verdure, allora scegliamo il modello con il minor prezzo possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.