La videoconferenza: come sfruttare il cloud

VideoconferenzaAnche se la maggior parte dei lavoratori italiani svolgono la propria professione presso una sede aziendale fissa, le cose non stanno così per tutti. Sono infatti già molti coloro che collaborano con l’azienda di cui sono dipendenti rimanendo a lavorare a casa, oppure coloro che si spostano presso le attività dei clienti o dei fornitori. Oltre a questo sono molteplici le imprese che possiedono più sedi. In tutti questi casi è importantissimo utilizzare strumenti di comunicazione diretti e puntuali, che permettano a collaboratori, clienti, colleghi all’estero di comunicare attivamente. Per farlo da sempre si utilizza lo strumento della videoconferenza, che oggi è ancora più semplice grazie al cloud.

Cos’è una videoconferenza e una videoconferenza cloud

Una videoconferenza è una comunicazione video tra soggetti che si trovano in diverse sedi; si chiama conferenza perché di solito a questo tipo di contatti prendono parte diversi attori, alcuni possono trovarsi nella medesima sede, oppure si può trattare di soggetti disposti in vari luoghi, tutti diversi tra loro. Grazie all’utilizzo di apposite apparecchiature è possibile metterli in comunicazione contemporaneamente, senza problemi di delay e attivando un incontro molto simile a quello faccia a faccia. La videoconferenza cloud sfrutta dei portali online per mettere in comunicazione i diversi attori, senza dover utilizzare apparecchiature particolari in situ, ma sfruttando le ampie possibilità del cloud.

I vantaggi della videoconferenza cloud

I vantaggi derivano proprio dalla tecnologia sfruttata, che non dipende in modo così pesante dall’hardware utilizzato da chi attiva la comunicazione. Si rende possibile infatti la creazione di una sorta di sala riunioni virtuale, all’interno della quale si può entrare grazie ad una connessione internet, senza avere a disposizione hardware particolarmente costosi. In linea generale può accedere alla videoconferenza cloud anche il venditore che si trova a migliaia di chilometri di distanza dall’azienda, utilizzando un normalissimo smartphone. Allo stesso tempo la videoconferenza cloud può essere utilizzata e attivata anche usando apparecchiature hardware già in possesso dell’azienda.

Semplice, veloce, precisa

Le caratteristiche peculiari di una videoconferenza di tipo professionale sono importanti per rendere effettivamente utile questo tipo di comunicazione. Perché una videoconferenza cloud sia perfetta è necessario che ogni partecipante la viva come un vero e proprio incontro, quindi senza problemi di connessione, ritardo nelle immagini o nell’audio, difficoltà nell’accedere all’area condivisa. Tutto questo garantito da sistemi di videoconferenza in rete, ma anche da connessioni internet sempre più di buona qualità, che anche nel nostro Paese sono effettivamente una realtà.

Quanto costa una videoconferenza

Fino ad alcuni anni fa per attivare una videoconferenza di qualità era obbligatorio possedere prodotti hardware che potevano essere decisamente costosi. Oggi grazie al cloud la tecnologia si è trasferita nel software. Certo, i servizi di videoconferenza cloud hanno un costo, che risulta molto inferiore rispetto al costo di un viaggio per un reale incontro faccia a faccia. Sono poi disponibili prodotti di vario genere, per i quali ogni singola azienda deve fare le proprie valutazioni. Alcuni servizi infatti consentono un utilizzo continuativo nel tempo; altri invece richiedono un pagamento per ogni singolo utilizzo del software e dello spazio sul cloud.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.