Perdere peso velocemente: qualche segreto per farlo senza fatica

dimagrire ciboPerdere peso è il cruccio di molte persone. Del resto basta poco per mettere su qualche chiletto, a volte anche solo un periodo di freddo o di piogge ci costringe in casa, portando ad aumentare leggermente di peso. Che si debba perdere un paio di chili per potersi presentare perfetti in spiaggia, o che invece si abbiano problemi di peso più seri, alcuni suggerimenti de il sito ufficiale di mrbenessere ci permetteranno di dimagrire più rapidamente, evitando di fare troppe rinunce alla buona tavola.

L’importanza della qualità di ciò che si mangia

Spesso quando ci si mette a dieta si rimpiccioliscono drasticamente le porzioni, continuando però a cucinare come d’abitudine. In questi casi ci si dimentica che a volte l’aumento di peso non è dovuto alla quantità di cibo che si consuma, ma alla sua qualità, al tipo di alimenti che si mangiano. Per non trovarsi a rinunciare ai piatti che si preferiscono si può anche semplicemente cercare di alleggerirli, o a sostituirli con qualcosa di comunque goloso, ma con minori calorie. Conviene quindi tagliare i grassi, controllando la quantità di olio o di burro che si mette in ogni pasto, oppure prediligendo frutta fresca e verdure di stagione, che andranno a sostituire le porzioni eccessive di carboidrati. Quindi, invece di una carbonara con uova, formaggio e guanciale, prediligeremo una pasta con le verdure. Piuttosto che mangiare dei nuggets di pollo fritti con maionese preferiremo preparare un petto di pollo alla piastra, insaporito con paprika affumicata e origano. I piatti “sostitutivi” di quelli unti calorici non dovranno essere per forza tristi e privi di sapore, anzi. L’utilizzo sapiente di spezie, verdure e erbe aromatiche ci permetterà di preparare ogni giorno qualcosa di gustoso.

L’attività fisica

Aumentare di peso in molti casi non è correlato esclusivamente a ciò che si mangia. Per molti stare a dieta non porta a grandi effetti nella perdita di peso. In entrambe queste situazioni la chiave di volta la dà lo sport, l’attività fisica. Molti di noi infatti fanno un lavoro sedentario, seduti 8 ore al giorno alla scrivania. Nel tempo libero lo stress e gli impegni familiari ci costringono a evitare di fare attività fisica. Per dimagrire invece è importante anche aumentare le calorie bruciate, magari valutando i nostri risultati utilizzando una delle tante app disponibili in rete. Per abituarsi fa re più attività fisica si può cominciare con poco, ad esempio evitando l’ascendere in ufficio. Il vero cambiamento però arriva quando si comincia a fare sport, anche perché in questo modo si bruciano tantissime calorie. Il segreto sta nello scegliere un’attività fisica piacevole e divertente, che si addica ai nostri gusti e stile di vita. Per molte persone questo significa alzarsi un’ora prima al mattino e camminare 40 minuti nel quartiere. Altri invece preferiscono iscriversi in palestra e andarci a fine giornata, dopo il lavoro. Non esiste uno sport sbagliato per dimagrire, o uno che fa perdere peso più in fretta. Se scegliamo seguendo i nostri gusti continueremo a praticare l’attività fisica a lungo, anche dopo aver terminato la dieta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.